Radiofrequenza

RADIOFREQUENZA

La radiofrequenza è una metodica che consente il ringiovanimento cutaneo in maniera non ablativa, è infatti un trattamento estetico non invasivo ed indolore. Le Radiofrequenze sono onde elettromagnetiche che, una volta emesse dal macchinario, attraversano i vari strati dell’epidermide e del derma fino a raggiungere la fascia muscolare; durante questo percorso le onde elettromagnetiche incontrano delle resistenze nell’ attraversare i tessuti, resistenze che vengono convertite in energia termica.

È proprio questo effetto termico che porta al ringiovanimento cutaneo; la temperatura raggiunta nel derma provoca la denaturazione del collagene, questa molecola diventa piú corta e spessa e questo si traduce in un effetto lifting : a livello visivo avremo un rimodellamento della zona trattata, a livello palpatorio un ispessimento ed un aumento di consistenza del della pelle. Le Radiofrequenze oltre ad un effetto immediato, esplicano un´azione anche a lungo termine a distanza di 4-5 mesi dall´inizio del trattamento, effetto derivato dallo stimolo della sintesi di nuovo collagene.

L’obiettivo della Radiofrequenza è quello di ridurre sul viso i segni del tempo ottenendo un effetto lifting, attenuando rughe e la perdita di tono, donando alla pelle elasticità e lucentezza per ottenere un effetto di ringiovanimento globale, mentre per il corpo è una potentissima soluzione per contrastare la cellulite, le lassità cutanee e per migliorare le forme riducendo notevolmente i volumi adiposi e le zone edematose. Giá dalla prima seduta sono visibili i primi risultati in particolar modo per pazienti dalla pelle piú sottile. L´effetto finale sarà una riduzione della lassitá cutanea ed un aspetto simil-lift, un miglioramento della qualitá della pelle del viso e del corpo.

Zone che è possibile trattare con la radiofrequenza

Zona perioculare: in questa regione del viso la pelle è molto sottile e la Rf puó essere utilizzata per il trattamento delle piccole rughe che si formano intorno agli occhi.

Collo e decoltè: con questo trattamento è possibile trattare il collare di venere (quelle antiestetiche rughe orizzontali presenti sul intorno al collo) e la lassitá cutanea sotto il mento, ma anche per migliorare la tonicitá e l´elasticitá della pelle del decoltè.

Viso: è possibile trattare il rilassamento delle guance, del profilo mandibolare e di tutto il viso per un effetto lifting globale ed un compattamento della pelle.

Lassitá cutanea del corpo: braccia ( per trattare la lassitá della parte inferiore degli arti), interno cosce, glutei (per rassodare), mani ( per ridurre la lassitá della pelle), addome e per correggere ed attenuare le smagliature.

Trattamento post-lifting e post-blefaroplastica come terapia di mantenimento dei risultati raggiunti.

La procedura è indolore, le sedute non prevedono nessuna anestesia, sono abbastanza rapide, non vi sono controindicazioni particolari, gli effetti collaterali si limitano al più ad un arrossamento della zona trattata che regredisce spontaneamente nell’arco di poche ore.