Mastoplastica Additiva – Guarda il video della Dott.ssa A. Campa

Mastoplastica Additiva – Guarda il video della Dott.ssa A. Campa

L’intervento di mastoplastica additiva ha la finalità di aumentare il volume della ghiandola mammaria così da ricreare armonia nel corpo della paziente nel modo più naturale possibile. L’intervento prevede l’impianto di protesi di ultima generazione in gel di silicone coesivo, che possono avere una forma rotonda o anatomica.  La scelta delle protesi dipende dalle aspettative della paziente e dalle sue caratteristiche anatomiche e viene stabilita durante la visita pre-operatoria.

L’intervento  di mastoplastica additiva viene eseguito praticando un piccolo taglio nella porzione inferiore del complesso aureola-capezzolo o nel solco sottomammario, mentre la protesi potrà essere alloggiata nella regione completamente sottoghiandolare,  completamente sottomuscolare o parzialmente sottomuscolare (la moderna tecnica “Dual Plane”).

L’intervento chirurgico, eseguito in anestesia generale, ha una durata circa di 45-50 minuti e richiede una notte di ricovero. La paziente dovrà indossare un reggiseno contenitivo per circa un mese per ridurre il gonfiore post-operatorio. La normale attività lavorativa potrà essere ripresa dopo 10 giorni, mentre quella sportiva dopo circa un mese.

 

Guarda il prima e dopo di alcuni miei casi clinici

Dott.ssa Alessandra Campa, Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica

 

Richiedi un colloquio conoscitivo gratuito

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio